Recinzioni in WPC

Le recinzioni in WPC della Profilmi rappresentano la soluzione ideale per la delimitazione di aree verdi pubbliche e per la creazione di eleganti separé in giardini e parchi, nonché per la realizzazione di piste ciclabili, staccionate e recinti.

Più vantaggiose ed economiche rispetto al legno, in quanto sono un prodotto completamente zero manutenzione, le recinzioni in WPC della Profilmi sono anche più sicure e resistenti: zero spigoli e zero schegge, conservano tutte le qualità estetiche e le proprietà di isolamento termoelettrico del legno, aggiungendo le straordinarie proprietà fisiche e meccaniche della plastica.

Il Wood Plastic Composite garantisce minima dilatazione, estrema durata, massima resistenza all’acqua e agli agenti chimici ed atmosferici, è immune dagli attacchi di batteri, funghi e muffe. Per questo, la Profilmi ha investito nella ricerca e sviluppo di nuove tecniche per la lavorazione del WPC, specializzandosi nel settore e diventando presto un’Azienda leader sul mercato.

La Profilmi ha infatti scelto di utilizzare il WPC, composto da 80% di PVC e 20% di farina di legno, su tutta la gamma per ricreare un prodotto unico, di grandi qualità estetiche, immutabile e indeformabile nel tempo.

Le recinzioni in WPC completano e razionalizzano gli spazi esterni in perfetta armonia con il contesto urbano e paesaggistico, e costituiscono una valida alternativa al legno anche per una scelta etica, in quanto sono un prodotto certificato PSV a ridotto impatto ambientale; inoltre, vengono preferite dai migliori architetti e designer per la loro alla flessibilità realizzativa.