WPC e WPVC: Cosa sono, caratteristiche e utilizzi.

Esploriamo ora un innovativo e sostenibile materiale per l’arredo urbano: il Wood Plastic Composite, noto come WPC. Questo materiale composito unisce le eccellenti caratteristiche del legno e della plastica, principalmente costituito da fibre di legno riciclato e plastica riciclata, integrate con alcuni additivi per migliorarne le proprietà. Il WPC si distingue per la sua versatilità d’uso in una vasta gamma di applicazioni, inclusa l’arredo urbano, offrendo un aspetto naturale simile al legno unito alla durabilità e resistenza della plastica

Il WPC si rivela anche un materiale ecologico, contribuendo alla riduzione dei rifiuti e all’impiego responsabile delle risorse naturali, con un impatto ambientale inferiore rispetto ad altri materiali come legno e metallo. Gli arredi urbani in WPC presentano numerosi vantaggi, tra cui la notevole durabilità: resistenti alle intemperie, non corrodono, marciscono o deformano come il legno, garantendo così una lunga durata con minima o nessuna manutenzione.

Esteticamente gradevoli, gli arredi urbani in WPC conferiscono uno stile naturale agli spazi urbani, contribuendo a creare un ambiente accogliente. Inoltre, la produzione di WPC si allinea agli obiettivi di sostenibilità, facendolo diventare una scelta eccellente per le città impegnate nel percorso verso una maggiore responsabilità ambientale. In sintesi, gli arredi urbani in WPC si ergono come una soluzione all’avanguardia, coniugando forma, funzionalità e eco-sostenibilità per le comunità urbane modernamente consapevoli.

Quali sono le caratteristiche del WPC?

L’acronimo WPC, o Wood Plastic Composite, o legno composito, è un materiale artificiale creato con una tecnica di estrusione a caldo. Questo materiale è composto da polverizzazioni di scarti di legno, come il bamboo, e una miscela di polimeri e additivi plastici.

Il WPC è un innovativo materiale utilizzato per rivestimenti e pavimentazioni per merito della sua resistenza straordinaria. Il Decking WPC è ideale sia per luoghi pubblici che per abitazioni private, adatto a tutte le aree esterne come piscine, giardini, balconi, terrazzi e verande.

Esteticamente prossimi al legno naturale, i doghe e i listoni prodotti con questa composizione sono resistenti come se fossero realizzati con resine plastiche.
Grazie alla sua versatilità, questa soluzione si dimostra un’elegante scelta per creare recinzioni, rivestire le facciate ed anche pavimentare.
In numerose occasioni, il decking in materiale composito WPC si dimostra più vantaggioso rispetto alle piastrelle in legno naturale.

Ci si sente molto piacevole al tatto quando si cammina sopra e non vi è alcun pericolo di scivolare, nessuna possibilità di scheggiarsi o crepare come una qualsiasi doga in legno.
Essa è anche dotata di un’alta resistenza all’usura e alle pressioni meccaniche.
I vantaggi aggiuntivi del WPC Anti tarlo e insetti sono che è inattaccabile da muffe e funghi.
Il WPC non crea superfici dannose con schegge e non si deforma. Inoltre, grazie alla sua composizione a base di polimeri, è impermeabile all’acqua.

Come risultato finale, la straordinaria resistenza ai raggi UV rende il WPC la scelta ideale per la copertura di spazi all’aperto.

Dove utilizzare i pavimenti in WPC

L’uso di decking in WPC è diventato sempre più popolare grazie alla sua durata e ai requisiti di bassa manutenzione. Questo tipo di pavimentazione è la scelta ideale per applicazioni commerciali e residenziali. Può essere utilizzato per creare un elegante spazio esterno per intrattenere gli ospiti o semplicemente per rilassarsi e godersi l’aria aperta. Il decking in WPC può anche essere utilizzato per aggiungere un tocco di stile a qualsiasi piscina, patio o balcone.

È un’ottima scelta anche per i ponti di barche e altri natanti. Grazie alla bassa necessità di manutenzione, il decking in WPC è un’ottima aggiunta a qualsiasi spazio esterno.

Data la sua resistenza all’acqua, è evidente che il WPC è la soluzione adatta a situazioni che prevedano una diretta esposizione ad ambienti umidi e a condizioni climatiche diverse. Inoltre, poiché questo materiale è un estruso, può essere configurato in varie forme adatte a diverse applicazioni e colorazioni.

Per impieghi dove il logorio e la sollecitazione meccanica sono più intensi, WPC è l’ideale da installare. Si può utilizzare anche per rivestire pareti esterne, muri perimetrali o per costruire recinzioni. Il WPC (Wood Plastic Composite) fonde l’aspetto naturale del legno con i vantaggi offerti dai materiali plastici di qualità.

Quali sono le caratteristiche del WPC bamboo?

l composito in bambù è un materiale sostenibile per l’ambiente dal momento che usa plastica (PE) termo fondibile, quella riciclabile, permettendo di diminuire la quantità di rifiuti di plastica. Questo è in accordo con la direttiva europea 2008/98/CE e soprattutto impedisce un maggior consumo di petrolio.

Qual è la struttura della macchina da estrusione per materiali compositi WPC? L’alta densità del WPC è paragonabile a quella della MDF. La produzione avviene tramite estrusione.

Tuttavia, sono necessarie macchine professionali che lavorino sotto alte temperature e pressioni. La formulazione della pasta può variare a seconda delle proprietà richieste dal cliente; in generale, il nostro WPC è composto da una percentuale del 20% di farina di legno del 60% di PVC e da un 20% di additivi che rendono le doghe e il colore resistente ai raggi UV.

Grazie al processo di estrusione, è possibile produrre barre dalle dimensioni standard, fino a una lunghezza massima di 4 metri (di solito quelle che trattiamo hanno una lunghezza di 3 metri). In conclusione, il WPC rappresenta una parte di una vasta iniziativa di ecosostenibilità e design ecologico.

Il WPC offre una finitura estetica simile al legno, che si sente e si percepisce anche al tatto e all’olfatto, mantenendo al contempo un elevato livello di sicurezza nell’utilizzo. Tuttavia, una volta posta non si scheggia, non si fende e non ha bisogno di alcuna manutenzione o trattamenti aggiuntivi.

Il WPC possiede eccellente resistenza all’acqua ed umidità, oltre che ad azioni aggressive esterne come animali, insetti, termiti, funghi e altri microrganismi.

Inoltre, è resistente alle condizioni climatiche più difficili come la pioggia, la neve o il gelo, nonché agli agenti chimici come gli acidi, gli alcali, le soluzioni saline o clorate. È possibile riutilizzare al 100%, quindi si tutela l’ecosistema.

Come si lavora il WPC?

Il WPC è un materiale che può essere lavorato esattamente come legno: si possono usare chiodi, pialla, sega e avvitatore. Con una troncatrice si possono realizzare facilmente tavole di WPC. Avvitatore è l’unico strumento necessario.

Quali sono gli utilizzi del WPC di Profilmi?

l legno composito plastico (W.P.C.) di Profilmi è una soluzione versatile e innovativa che trova numerosi utilizzi in diversi contesti. Questo materiale, composto da legno e polimeri, unisce la bellezza naturale del legno con la durata e la resistenza dei polimeri, offrendo un’ampia gamma di possibilità.

Le pavimentazioni in WPC di Profilmi sono ideali per creare spazi esterni accoglienti e duraturi. Possono essere utilizzate per il rivestimento di terrazze, bordi piscina, percorsi giardino, e aree relax, aggiungendo un tocco estetico ed ecologico all’ambiente circostante. La resistenza alle intemperie e la bassa manutenzione rendono le pavimentazioni in WPC una scelta pratica e conveniente per gli spazi all’aperto.

Le recinzioni in WPC di Profilmi offrono una soluzione elegante per delimitare e proteggere aree esterne. La combinazione di legno e polimeri conferisce alle recinzioni un aspetto naturale, mentre la loro resistenza garantisce sicurezza e durabilità nel tempo. Sono perfette per giardini, cortili, parchi e aree commerciali.

I mobili da giardino in W P C rappresentano un’eccellente scelta per chi cerca comfort e stile all’aperto. Sedie, tavoli e complementi d’arredo realizzati con questo materiale sono resistenti agli agenti atmosferici e richiedono una manutenzione minima, offrendo un arredamento durevole e di qualità per gli spazi esterni.

Inoltre, le pareti divisorie e le facciate in WPC di Profilmi forniscono soluzioni architettoniche moderne ed ecologiche. La versatilità del materiale consente la creazione di design personalizzati, adatti a edifici residenziali, commerciali e pubblici.

In sintesi, il WPC di Profilmi si presta a svariate applicazioni, offrendo una combinazione unica di estetica, durabilità e sostenibilità in diversi contesti.

WPVC

IL WPC ARTIGIANALE MADE IN ITALY

É brevettato, incollabile, ecologico, artigianale ed è UNICO

PERCHÉ UN WPC A BASE DI PVC?

Abbiamo scelto il pvc perché per uso esterno è il migliore in quanto:

  • Dilatazione minima
  • Resiste ad alte e basse temperature
  • È isolante
  • È ignifugo
  • Possiede elevate proprietà meccaniche

PERCHÉ SOLO IL 20% DI FARINA LEGNO?

Perché siano intatte le proprietà fisiche e meccaniche, perché il profilo non si deteriori nel tempo secondo il comune ciclo di vita di un normale listello in legno.

PERCHÉ È UN PRODOTTO ECOLOGICO?

Perché è riciclato al 100% sia nella sua componente plastica che legno, è certificato PSV ed è nuovamente riciclabile.

PERCHÉ
IL NOSTRO?

Lo produciamo noi da 35 anni, tutta la filiera è italiana dalla materia prima al profilo. É espanso cioè alleggerito, pertanto raggiunge un peso specifico simile al legno ed è quindi facilmente lavorabile.

Richiedi subito un preventivo

Chiedi un preventivo gratuito o delle informazioni tecniche.

Il nostro team di esperti sarà lieto di rispondere a tutte le tue richieste nel più breve tempo possibile.

Scopri i nostri prodotti per esterni da giardino